parodonto studio macellari palmieri

La parodontologia è la disciplina che si occupa del trattamento di tutti i tessuti di sostegno del dente: osso, legamento parodontale e gengiva.

La malattia parodontale è causata dalla presenza di batteri che generano flogosi gengivale e riassorbimento osseo e può portare alla progressiva perdita dei tessuti di sostegno dentali.

I pazienti affetti da parodontite e non trattati, oltre ai disagi dovuti a fenomeni flogistici e ad alitosi conseguente, possono presentare formazioni ascessuali potenzialmente pericolose per altri distretti

del corpo. La parodontite è una patologia presente soprattutto nella popolazione dopo i 35 anni di età, anche se può manifestarsi nei giovani: comunque sono maggiormente predisposti i fumatori, i diabetici e le persone che hanno familiarità per questa malattia.

Nello studio del dr. Vincenzo Macellari Palmieri con l’ausilio di un centro di cito-genetica è possibile effettuare test del DNA per esaminare il tipo di batteri presenti e rendere così possibile una terapia mirata.

Il trattamento della patologia parodontale prevede varie fasi dopo la diagnosi:

– Rimozione del tartaro con levigatura radicolare.

– Interventi di correzione ossea per l’eliminazione delle tasche infraossee, per ridare ai tessuti una anatomia adeguata che consente il corretto mantenimento igienico e arresta quindi la patologia.
– Tecniche rigenerative con l’utilizzo di membrane che consentono la ricostruzione ossea e legamentosa.

– L’utilizzo di innesti consente di modificare anche situazioni particolarmente avanzate .

Il trattamento parodontale non soltanto riesce a ridare stabilità e salute a denti e gengive, ma preserva tutto l’organismo da potenziali danni, riportando il sorriso del paziente a un’ estetica ottimale.